Seguici su

Benessere

Il Natale a tavola: consigli utili

Il Natale a tavola: consigli utili

Natale è arrivato e siamo entrati ufficialmente nel periodo di festività, tradizioni, piatti tipici e dolci a volontà. Fino all’Epifania, saremo protagonisti di una lunghissima maratona contraddistinta da abbondanza e golosità.

ALLA RICERCA DELLA FORMA PERDUTA

Come per la “prova costume” estiva, così per il periodo natalizio il nostro pensiero va alla forma fisica post cenoni. Diciamocelo è molto difficile dire di no, soprattutto se di fronte si presentano le nonne. In fondo non è l’alimentazione che cambia in questo periodo, ma la quantità ed i ritmi. L’organismo, abituato alla nostra quotidianità, subisce un cambiamento netto e repentino nelle due settimane natalizie. Allo stesso tempo, spinti dal rimorso, siamo assaliti dalla voglia di dimagrire prontamente da Gennaio in poi. Insomma Natale è anche sinonimo di mancanza d’equilibrio alimentare, uno strappo alla regola che tutti noi ci concediamo. Tuttavia possiamo seguire dei piccoli accorgimenti per “limitare i danni”. Ve lo anticipo: metterli in pratica è impresa titanica.

CONSIGLI UTILI

  • Evitare “l’abbuffata” di 24 ore: in vista di un pranzo o di una cena abbondante, non anticipiamo la mangiata nelle ore precedenti. Una colazione completa può aiutare senza dubbio ad evitare di mangiare fuori orario.
  • Attività fisica: inevitabilmente tutti metteremo su qualche chilo. Trovare del tempo da dedicare al nostro corpo è sicuramente utile e non pregiudica le prestazioni a tavola, nel sollevamento della forchetta.
  • Non mangiare una sola tipologia di cibo: vista l’abbondanza che contraddistingue le nostre tavole, è consigliato variare nell’alimentazione. Non bisogna abusare solo di qualcosa, è preferibile variare fra proteine, vitamine, fibre, zuccheri e carboidrati.
  • Limitare l’assunzione di alcool: aspetto da non sottovalutare e da monitorare.

 

“Che la forza sia con voi.”

Buon Natale da Livinplaynews.

 

Ernesto Francia, editore classe 1991 per LivinplayNews. Laureato in Scienze storiche presso l'Alma Mater Studiorum di Bologna, collabora come giornalista per quotidiani ed editore per blog sportivi. Grande amante di calcio e basket, segue lo sport a 360 gradi unendo passione e lavoro.

Altro in Benessere