fbpx
Seguici su

Attualità

Panchina Juve: in arrivo la sorpresa?

Panchina Juve: in arrivo la sorpresa?

Chi sarà il successore di Allegri? Questa è il punto interrogativo che in questo momento bolle più in pentola nel calcio italiano. Posto ambito da tanti, ma alla fine soltanto uno prenderà il posto di Massimiliano Allegri.

Perchè Sarri

Il nome più caldo dalle testate giornalistiche italiane è senza dubbio quello di Maurizio Sarri. Il tecnico ex Napoli, dopo aver vinto l’Europa League con il Chelsea, vorrebbe tornare in Italia. Le fonti più attendibili lo danno praticamente ad un passo dal prendere il posto di Allegri a Torino.  Il tifoso bianconero è molto infastidito da queste voci, non tanto per la qualità del tecnico, ma sicuramente per il passato turbolente in quel di Napoli, che non ha fatto mancare gesti poco ortodossi.

Perchè Guardiola

Il sogno di qualsiasi tifoso è avere come allenatore l’ideatore del Tiki-Taka, Pep Guardiola. Adesso dopo aver vinto tutto in Italia, la Juventus vuole vincere anche in Europa ed il profilo del tecnico ex blaugrana è sicuramente il più ambito. Gli juventini si stropicciano gli occhi solo al pensiero di avere un allenatore che in termini economici non avrebbe nulla da invidiare al colpo del secolo dell’estate scorsa, Cristiano Ronaldo.  Al momento pochissime conferme e molte speranze. Però una cosa è certa, Guardiola è il profilo migliore per far fare il salto di qualità alla Juventus.

E se fosse mister X

Tanti nomi, dai finalisti Klopp e Pochettino, fino a profili come Simone Inzaghi e Mihajlovic che meno entusiasmano l’ambiente. Occhio, però, ad un nome saltato fuori da tenere: Josè Mourinho. Esattamente quello Special One, che ha sempre dichiarato di essere un tifoso interista e di non tradire mai la fede calcistica italiana. Ma anche di Antonio Conte si diceva così, ed alla fine ha firmato per l’Inter.

Il calciomercato è appena cominciato, ma già è entrato nel vivo con questa trattativa. E’ questione di giorni e si saprà il nome del nuovo allenatore della Juventus. Chi sarà il successore di Allegri?

 

Gabriele Di Pietro, editore classe 1993 per LivinplayNews. Entra a far parte di Livinplay come esperto di Fantacalcio, ed ogni settimana dedica una rubrica al gioco che appassiona tantissimi fantallenatori. Appassionato di sport, in particolare Calcio, Tennis e Motori.

Altro in Attualità